Di Mauro Carmelo|

Official Web Site

Dragonfly 1 Dragonfly 2 Dragonfly 3 Dragonfly 4 Dragonfly 5

Fan Club Paolo Tiralongo

image 1

Il Fan Club Paolo Tiralongo nasce nell'anno 2000 ad Avola grazie all'interessamento del Sig Di Giovanni. Nel 2005 è trasferito a Siracusa in Via Re Ierone I° presso il negozio di articoli sportivi “Deka Sport” sotto la direzione di Concetto Intagliata, un ex ciclista e un grande amico di Paolo Tiralongo.Il Fan club è molto attivo anche nel sociale infatti e promotore di alcune manifestazione fatte nella nostra provincia nell'ambito giovanile ed amatoriale.

Organico:

  • Presidente: Concetto Intagliata.
  • Vice Presidente: Carmelo Di Mauro.
  • Segretario: Corrado Serafia.
  • Sede sociale: Via Ierone I° n° 27 Siracusa.
  • Tel. e fax: 0931468823.
  • e-mail: dekasport.sr@libero.it
  • Numero iscritti: 325
  • Quota iscrizione: Euro 7,00 per ricevere la tessera di socio.
  • Euro 15,00 per ricevere la tessera, la maglietta e il cappellino del Club.
  • Per informazioni inerenti l'adesione al Fan Club scrivere a: dekasport.sr@libero.it

News

Paolo Tiralongo in visita All'Expo di Milano.

Venerdì 27 giugno, Paolo Tiralongo insieme ai compagni di Team: Aru, Ayazbayev, Landa, Kamyshev, Kozhatayev, Lutsenko e Zeit; saranno presenti all’Expo Milano per l’incontro con il presidente del Kazakistan Nursultan Äbişulı Nazarbaev. Un’altra importante occasione per ricevere i complimenti del presidente Kazaco, vista l’ottima performance del Team Astana al 98° Giro d’Italia.

98° Giro d'Italia

image 1

21a Tappa - Torino – Milano 185 Km

La 21a e ultima tappa del 98° Giro d’Italia da Torino a Milano di 185 Km, è stata vinta da Iljo Keisse (Etixx - Quick-Step), secondo Luke Durbridge (Orica GreenEdge). Il tedesco Roger Kluge (IAM Cycling) ha regolato la volata del gruppo. Alberto Contador vince questa 98a edizione del Giro d’Italia, con 1’:53” su Fabio Aru e 3’:05” su Mikel Landa.

Diario di corsa.

Con l’arrivo della 21/a tappa a Milano, si è ufficialmente chiusa l’edizione n° 98 del Giro d’Italia. Una edizione corsa a tutta fin dalla prima tappa, che ci ha permesso di vincere cinque tappe e conquistare il podio con Aru e Landa. Rimane forse il rammarico che il gradino più alto del podio poteva essere di Fabio se non fosse incappato in quei giorni di crisi, ma il ciclismo è anche questo e diamo merito a Contador e alla sua prestazione. Tirando le somme, il mio è stato un Giro speciale, ho vinto una tappa, ho lavorato tantissimo ed è stata un’edizione meravigliosa che mi ha regalato tante emozioni. Ringrazio tutti quanti voi che avete seguito giornalmente il mio diario di corsa, che mi avete sostenuto lungo le strade e mi avete dato la forza con il vostro entusiasmo a dare sempre il meglio. Ora stacco la spina e mi godo la famiglia, a presto e ancora grazie a tutti.

Carriera

Paolo Tiralongo nasce ad Avola, una cittadina in provincia di Siracusa, il 08/07/1977 Inizia la sua carriera ciclistica nella categoria giovanissimi all'età di 7 anni, vincendo subito la prima gara che si disputò a Floridia (SR) e da li e' stato tutto un susseguirsi di vittorie e proprio in quell'anno che vince anche il campionato regionale. Nelle categorie giovanissimi ed esordienti vince circa 70 gare conquistando fra glia altri 5 titoli di campione provinciale e un campionato regionale. Nella categoria allievi ottiene 10 vittorie, compreso il campionato provinciale, sono da ricordare anche gli eccellenti piazzamenti al Campionato italiano di Feltre 9° posto, 8° posto alla Coppa d'Oro, il 9 ° posto al Piccolo Giro della Toscana e il 4° posto all'Eco di Bergamo. All'età di 16 anni , come succede a tutti i ragazzi del sud, per cercare di realizzare il proprio sogno, e' costretto a lasciare la sua terra e con essa la sua famiglia e gli amici per trasferirsi proprio a Bergamo dove tutt'ora vive con la moglie Angela. Nella nuova categoria al primo anno tra gli juniores ottiene una sola vittoria il G.P. di Pettenasco sul lago d'Orta, mettendo in mostra le sue doti di scalatore e in moltissime altre circostanze ottenendo tanti altri piazzamenti. Al secondo anno nella categoria juniores ottiene 7 vittorie, tra queste spiccano il titolo di campione provinciale bergamasco, sia su strada che a cronometro, e altre vittorie in gare indicative e premondiali, tra cui una tappa al giro internazionale della Basilicata e il 2° posto in classifica generale finale; indossa anche la maglia azzurra per una trasferta in Germania. Da dilettante ottiene in totale 14 successi e indossa la maglia della nazionale ai mondiali di Verona. Tiralongo passa professionista nel 2000 con il team Fassa Bortolo. Nel 2003 si trasferisce alla Ceramiche Panaria-Fiordo e nel 2006 alla Lampre-Fondital dove rimane fino al 2009.Il 2010 è l'anno del passaggio alla formazione kazaka Astana.

Curriculum

image 4

    Vittorie

  • 3 premondiali, uno in Belgio e due in Italia
  • la vittoria della classifica finale del Trittico franco-belga.
  • 19ª Tappa del Giro d'Italia 2011 Bergamo - Macugnaga
  • 7ª Tappa del Giro d'Italia 2012 Recanati - Rocca di Cambio
  • 4ª Tappa Giro del Trentino 2015 Malè - Cles
  • 9ª Tappa Giro d'Italia 2015 Benevento - San Giorgio del Sannio
image 3

    Dati Biografici

  • Nome: Paolo
  • Cognome: Tiralongo
  • Altezza: 1.68
  • Peso: 56 Kg
  • Nato a: Avola (SR)
  • Nazionalità: Italia
  • Segni Particolari: Scalatore
  • Team: Astana